News 

A saperlo prima

Nei giorni scorsi ho parlato di come i cambiamenti influenzino la vita di tutti i giorni e di come questi cambiamenti possono incidere sul modo di lavorare o, addirittura, sul lavoro stesso.  La società, grazie alla spinta tecnologica, cambia rapidamente cambiando in modo diretto, e indiretto, il mondo del lavoro. Tanto per rimanere sull'ovvio, le agenzie di viaggi sono quasi completamente scomparse potendo, il viaggiatore, prenotare comodamente da casa qualsiasi vettore. D'altra parte se le agenzie chiudono, grazie ad internet si viaggia di più e con costi sempre più bassi. C'è chi perde e chi ci guadagna. Ma se le agenzie di viaggi avessero previsto il cambiamento avrebbero potuto adeguarsi senza essere costretti a chiudere.

Sapere aiuta a sopravvivere

Ogni giorno ci sono piccoli cambiamenti ed ognuno di questi influenza i grandi cambiamenti. Saper leggere il presente è la migliore assicurazione per il futuro. Qui di seguito ho riportato alcuni titoli di articoli presi dai maggiori quotidiani italiani. Provate a leggere tra le righe per capire quali cambiamenti possano apportare.

Alla domanda posta a Richard Yu, il ceo di Huawei da questa risposta:

Il numero di aziende che fanno smartphone è destinato a ridursi?

«Gli investimenti per la ricerca e sviluppo sono enormi. Poi c’è la produzione, il marketing, i costi di vendita. E una forte competizione. Tutto questo fa sì che in un’area geografica devi avere almeno il 15% del mercato: sotto il 10% perdi denaro. Servono grandi volumi per ammortizzare le spese e continuare a investire in innovazione. Credo che entro 6 anni tutto questo porterà a una netta riduzione dei produttori. Ne resteranno quattro, forse soltanto tre».

Per poter competere occorre investire, ma se gli investimenti sono molto alti solo vendendo molto si può ragionevolmente pensare di produrre. Chi rimane indietro è ineluttabilmente destinato a fallire. Pensate a Nokia o a Motorola (leader del mercato ora spariti dal mercato).

Come i robot mettono a  rischio anche il lavoro del muratore

Alcune aziende del settore delle costruzioni stanno sempre più utilizzando macchinari per posizionare mattoni: rispetto agli uomini sono molto più veloci e precisi. La prospettiva è vedere cantieri senza lavoratori entro il 2050

Sam1000 è un robot-muratore semi-autonomo che è in grado di posizionare i mattoni con un tasso molto più elevato di quello umano: più o meno 3 mila in una giornata di lavoro, contro i 300/600 di un lavoratore in carne e ossa.

Poter lavorare più velocemente riduce i costi e se aumenta anche la precisione del lavoro non c'è futuro per chi faceva il lavoro manuale. Questo cambiamento influenzerà molte cose. Una volta si diceva: se non studi vai a fare il muratore. Domani, chi non studierà, non potrà fare nemmeno quello. 

I pazienti arriveranno alla visite mediche con il servizio Uber Health

Medici e strutture sanitarie potranno prenotare una corsa per i pazienti: con questa iniziativa Uber prova a mettere fine al fenomeno delle visite saltate da parte degli americani a causa di mezzi di trasporto inadeguati.

Uber ha già influenzato il modo di muoversi mettendo in crisi i taxy, con Uber Health si drà un'altra spallata alla categoria. D'altra parte ci saranno meno tassisti "regolari" e più tassisti uberizzati.

Smartphone cinesi Huawei e Zte al bando negli Stati Uniti? Fbi e Cia: «Possono spiarci»

L’intelligence aggiunge: studenti e docenti di Pechino lavorano contro di noi. La replica di Huawei: «Operiamo in 170 Paesi e nessuno sospetta di noi»

Questo è uno di quei casi destinati a cambiare la storia di una società produttrice.  Se passa questo messaggio le aziende cinesi di telefonia dovranno necessariamente chiudere.

Addio ai best seller di Dio, la grande crisi dell’editoria cattolica

Crollano abbonamenti e chiudono riviste,  non si pubblicano più testi di ispirazione cristiana.

 

Sky dice addio all'antenna parabolica Tutti i programmi saranno online

L'Italia dovrebbe essere il primo Paese in cui i clienti potranno usufruire dell'intero pacchetto dell'azienda via Internet: rimane necessaria la presenza di un decoder, e una connessione veloce.

Nessuna parabola vuol dire che tutti quelle piccole attività specializzate nell'impiantistica spariranno. D'altra parte le abitazioni raggiunte dalla fibra ottica saranno più apprezzate.

In viaggio con papà, cresce l'offerta di vacanze per "soli" padri e figli

Record di richieste per partire "senza  mamma" una settimana o un weekend.

Questo è un altro di quei casi che cambiano il commercio.  Avendola sperimentata in prima persona ne parlo con cognizione di causa. Quando viaggiano padre i figlio cambiano le mete e gl interessi. Se con mia moglie ero costretto per molto tempo del viaggio a girare  per negozi alla ricerca di occasioni e di regali, viaggiando con i miei figli (prima con uno poi con un altro) invece di entrare nei negozi ci siamo dedicati a bere in qualche pub o a mangiare in locali tipici. Visitare musei o luoghi particolari. La conseguenza è che si spendono più soldi in una direzione piuttosto che in un'altra.

Related posts

Leave a Comment